GRG GRUPPO RESURRECTION GARDEN

HOME

        

                    

La nostra Associazione GRG Gruppo ResurrectionGarden è nata nel 1991 da un’idea del Presidente Romolo Levoni. Si cominciò a lavorare, scegliendo di aiutare ibambini africani, tramite i Padri della “Consolata Missionaries” che operano in quelle terre sin dal lontano 1902. Dal 1999 siamo un’Associazione di Volontariato O.N.L.U.S. regolarmente registrata. Abbiamo due sedi, una a Lama Mocogno ed una a Castelnuovo Rangone. Come riportato sui nostri dépliants “ Noi LAVORIAMO GRATUITAMENTE, Voi OFFRITE LIBERAMENTE. Il tutto va INTERAMENTE e DIRETTAMENTE a Loro”.Frequentiamo Fiere, Sagre e Manifestazioni, anche con il nostro mulino ad acqua offrendo prodotti esclusivi ma, soprattutto, proponendoadozioni a distanza. La nostra maggior forza e garanzia sono, in ogni caso, i Missionari della Consolata in Kenya, i quali offrono certezze ed esperienze davvero uniche.

Da vent’anni ripetiamo nei nostri dèpliants

Tutti i bambini debbono poter diventare Cittadini del mondo là nella loro terra.

-------------------------------------------------------------------------------------

PER QUALSIASI INFORMAZIONE TELEFONARE A SOTERO TEL.3204386142 O VALTER TEL.3394043116 OPPURE NADIA TEL.3409022184

-------------------------------------------------------------------------------------

 

“ Continua presso la F.Y.U. e presso la  Mutuini Educational Centre il Progetto della Scuola di Computer,reso possibile grazie all’aiuto del G.R.G., come potete vedere nella sezione COSA FACCIAMO – COSA ABBIAMO FATTO di questo sito.Premesso che queste scuole sono aperte anche a ragazzi non sostenuti dal G.R.G. o attraverso adozioni,potete consultare i risultati della Scuola di computer nella sezione Pagelle
------------------------------------------------------------------------------------
                                 

                                   Festa della Maniatta a Cerageto

Un sentito ringraziamento a Gianfranco e Mariangela,nonché ai ragazzi dell’Associazione sportiva e del Circolo Lorenzetti,per la splendida giornata,nonostante la pioggia trascorsa a Cerageto in quel di Garfagnana.

Ottima la cucina,diretta da Antonello, la porchetta  di Antonio,squisite le persone e speciale il risultato.

Grazie,veramente grazie dal GRG.

------------------------------------------------------------------------------------
                                                                                  
ABBIAMO INSERITO IN FOTOGALLERIA
Festa della Maniatta a Cerageto Luglio 2019
                               
------------------------------------------------------------------------------------ 

ED SHEERAN - PERFECT

 

                 Calendario manifestazioni G.R.G.2019   

3 e 4 Agosto :Festa della Trebbiatura a Lama Mocogno

 

 11 e 12 Agosto: Fiera di Serramazzoni

 1 Settembre : Festa della Crescentina a Pavullo

 8 Settembre : Festa della Madonna a Castelnuovo Rangone

 5 e 6 Ottobre: Festa del Parmigiano Reggiano a Lama Mocogno

 27 Ottobre: Festa della Castagna a Montecreto

 9 Novembre :Cena d’autunno con lo Chef Emilio presso Oratorio Parrocchiale

 30/11 e 1 Dicembre:Festa dello Zampone

 (Il 30/11 ricordo di Romolo e cena con prodotti Tipici)

 (Il 1 dicembre gnocco e crescentine in piazza)

 6 Dicembre: S.S.Messa a suffragio di Romolo nell’anniversario della morte, 

 alle ore 19 a Castelnuovo

         

 Alcune date potrebbero subire spostamenti,verrete informati al momento.

 Saremo presenti ad alcuni mercatini a Castelnuovo R.,ma attualmente non conosciamo le date.

 

ABBIAMO INSERITO LA VOCE ARCHIVIO DOVE METTIAMO I VECCHI FILMATI TOLTI DALLA HOME PAGE, CHI FOSSE INTERESSATO A RIVEDERE UN VECCHIO FILMATO, BASTA ANDARE DENTRO ARCHIVIO, CLICCARE SU VECCHI FILMATI QUINDI FAR PARTIRE IL FILMATO INTERESSATO

 

 

I GIRASOLI - BAMBINI

 

 


L'amicèzia

2014-09-21

 

Eilàaa… Bongióren! O bonasìra, sl’è già basôra. Pomeriggio, per gli uomini “in lingua”.

L’è una parola tant importànt c’aiò perfìn paura a scréverla. Aìva pensê ànch d’àn fèrel

brisa ma l’è stê un-amìgh c’àl m’l’à dmandê e fer finta ‘d gnìnt àl srév stê ùn brót sègn: perfìn

vérs ed me. (E’ una parola talmente importante che ho persino timore di scriverla. Avevo pensato

anche di non farlo ma poiché mi è stato chiesto da un amico, far finta di nulla sarebbe stato un

pessimo segnale: persino verso me stesso.) E alóra, ecco c’a sun chè a càst ed sembrèr presuntuós.

Mè a-gò una mócia d’amìgh, giàm achsè, normê… E da sèimper, àm piès i provérbi… i mod

ed dir…e alóra a dégh che “a vèl piò n’amìgh trést che un bòun parèint” (vale più un amico tristo

che un buon parente ). E sèimper per via dla presunziòun, sintî quàl c’a scrét Sant’Agustèin: “ In

questo mondo sono necessarie solo due cose: la salute e un amico; queste le cose di grande

importanza, quelle che non dobbiamo trascurare.” ( E per via ed la “par condicio” a la tradùs ànch

per Piròun e anch perché nisùn, mè a cràd, l’è stê tant sfazê da tradùser, in dialàt mudnés,

Sant’Agustèin!! “ In ‘ste mànd chè, l’è necesàri sól du quê: la salùt e-un amìgh; quisti-chè eglièin

èl còs ed grànd’importanza, quìli c’àn duvàm brisa trascurèr.”)

Sèimper per restèr in di Sant, sò per la strèda dèl Raîs, dop l’Imbrancamèint e àl cunfìn cùn

la Tuscana, a-ghè San Pelgrèin in Elp e-in cla maravìa ed càl Santuari lè aghè la tamba ed San

Pelgrèin e San Biànch (dopo il passo delle Radici e il confine con la Toscana c’è San Pellegrino in

Alpe e la tomba dei Santi Pellegrino e Bianco) Da qui l’assunto e il detto di amicizia inseparabile:

“Come san Bianch e san Pelegrèin”.

Cambiàm dìsch! Un’occhiata ai “sinonimi”, dice che alla parola amico corrisponde quella di

Mè an’ò descórs cùn Piròun e lò àl m’à dét:

Per via di amìgh a sun d’acòrd anch se quànd et me cuntê dàl corp… ed l’anma…

Ah, sì… ti dissi che fra le tante definizioni c’è anche quella che recita: “L’amicizia è

un’anima sola che vive in due corpi”…

Ecco… beh… quàla-lè l’àm sàmbra un’esageraziòun. Mè a-gò di amìgh ch’i-gàn un’anma

divérsa… Lór i vàn a la màssa e me nò… lór igh cràden propria; mè, specialmèint cùn quàl c’a dis

zért prét…a fagh fadìga… epór a sàm amìgh, amìgh dabòun… come tégh.

E po’, per via di simonimi (sinonimi) a gò i me dóbbi. Mè, ed politica, àn n’in vói savér…

àn-nègh capéss gnint… Però dir camerata e dir compagno… almeno tèimp indrê, a-ghéra un bel

caz ed difarèinza e… forse ànch a-al dè d’ incô.

Per àn dir, per esempi, dàl camerata Musolini o Hitler chi han mazê o fat mazèr di miliòun

ed persòun… Ghìvni la stàsa anma ed Gandi? L’è un quèl impusìbil! Listàss come dir che Stalin,

cùn i so camp ed cuncentramèint in Sibéria… ecétera… àl fóss ùn amìgh ed la so gèint…di so fradê

róss ! No… no… àn sun menga d’acord. Perlomeno bisgnarév cambièr àl sinonimari… lè…àl

vocabolari…

Ma qui andremmo troppo per le lunghe e quindi a pèins ed finìr cla bruntleda chè cun tri

provérbi nustràn:

Dio li fa po’ li acumpagna (Dio li fa poi li accompagna)

Pat cèr, amicézzia langa (patti chiari, amicizia lunga).

Àl bèin di amìgh e di can, per avérel sèimper bisàgna tgnìri luntàn (il bene degli amici e dei

cani, per averlo sempre, occorre tenerli lontani).

Ciao a tutti con tanta sincera amicizia..

 
Powered by CMSimpleRealBlog
Powered by |

Template: ge-webdesign.de| GRG Onlus - Iscr. Reg. Volontariato di Modena Det. n. 183 del 18/10/1999 - CF 92014000365 Realizzazione sito web da V.Milani-M.Bonetti con il sostegno del Centro Servizi per il Volontariato di Modena

html| css| Login