GRG GRUPPO RESURRECTION GARDEN

Sei qui:   HOME

HOME

                            

La nostra Associazione GRG Gruppo ResurrectionGarden è nata nel 1991 da un’idea del Presidente Romolo Levoni. Si cominciò a lavorare, scegliendo di aiutare ibambini africani, tramite i Padri della “Consolata Missionaries” che operano in quelle terre sin dal lontano 1902. Dal 1999 siamo un’Associazione di Volontariato O.N.L.U.S. regolarmente registrata. Abbiamo due sedi, una a Lama Mocogno ed una a Castelnuovo Rangone. Come riportato sui nostri dépliants “ Noi LAVORIAMO GRATUITAMENTE, Voi OFFRITE LIBERAMENTE. Il tutto va INTERAMENTE e DIRETTAMENTE a Loro”.Frequentiamo Fiere, Sagre e Manifestazioni, anche con il nostro mulino ad acqua offrendo prodotti esclusivi ma, soprattutto, proponendoadozioni a distanza. La nostra maggior forza e garanzia sono, in ogni caso, i Missionari della Consolata in Kenya, i quali offrono certezze ed esperienze davvero uniche.

Da vent’anni ripetiamo nei nostri dèpliants

Tutti i bambini debbono poter diventare Cittadini del mondo là nella loro terra.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PER QUALSIASI INFORMAZIONE TELEFONARE A SOTERO TEL.3204386142 O VALTER TEL.3394043116 OPPURE NADIA TEL.3409022184

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

“ Continua presso la F.Y.U. e presso la  Mutuini Educational Centre il Progetto della Scuola di Computer,reso possibile grazie all’aiuto del G.R.G., come potete vedere nella sezione COSA FACCIAMO – COSA ABBIAMO FATTO di questo sito.Premesso che queste scuole sono aperte anche a ragazzi non sostenuti dal G.R.G. o attraverso adozioni,potete consultare i risultati della Scuola di computer nella sezione Pagelle
 
-----------------------------------------------------------------------------------------

                            Cambio programma Gita a Firenze

La gita a Firenze già programmata per il giorno 4 Maggio 2019,sarà anticipata al giorno 27 aprile.

La partenza è prevista per le ore 8 da Pavullo(stazione autocorriere) e alle ore 9 da Castelnuovo Rangone(Chiesa Parrocchiale) per arrivare,dopo una sosta in autogrill da Emilio verso mezzogiorno.

Pomeriggio faremo visita ad un oleificio e cantina nelle prossimità,per poi rientrare,volendo si può fare una sosta a Barberino del Mugello presso il nuovo centro commerciale e poi direttamente per casa.

La spesa sarà di € 55,00 a persona,che è comprensiva del viaggio e del pranzo.

Chi intende partecipare è pregato gentilmente di dare conferma a Sotero(3204386142) o Walter (3394043116) o Claudia(340669404)

             Calendario manifestazioni G.R.G.2019   

 6 Aprile : Cena sociale presso l’Oratorio Parrocchiale con assemblea di   bilancio e rinnovo cariche


 27 Aprile : Gita a Firenze 

 1 e 2 Giugno: Fiera di Castelnuovo con Mulino

 16 Giugno : Festa della Maniatta,presso i treppi ruzzolone a Lama Mocogno

 Dal 18 al 27 Giugno un gruppo sarà in Kenia   per il 25° del  Resurrection Garden

 3 e 4 Agosto :Festa della Trebbiatura a Lama Mocogno

 11 e 12 Agosto: Fiera di Serramazzoni

 1 Settembre : Festa della Crescentina a Pavullo

 8 Settembre : Festa della Madonna a Castelnuovo Rangone

 5 e 6 Ottobre: Festa del Parmigiano Reggiano a Lama Mocogno

 27 Ottobre: Festa della Castagna a Montecreto

 9 Novembre :Cena d’autunno con lo Chef Emilio presso Oratorio Parrocchiale

 30/11 e 1 Dicembre:Festa dello Zampone

 (Il 30/11 ricordo di Romolo e cena con prodotti Tipici)

 (Il 1 dicembre gnocco e crescentine in piazza)

 6 Dicembre: S.S.Messa a suffragio di Romolo nell’anniversario della morte, 

 alle ore 19 a Castelnuovo

         

 Alcune date potrebbero subire spostamenti,verrete informati al momento.

 Saremo presenti ad alcuni mercatini a Castelnuovo R.,ma attualmente non conosciamo le date.

 

ABBIAMO INSERITO LA VOCE ARCHIVIO DOVE METTIAMO I VECCHI FILMATI TOLTI DALLA HOME PAGE, CHI FOSSE INTERESSATO A RIVEDERE UN VECCHIO FILMATO, BASTA ANDARE DENTRO ARCHIVIO, CLICCARE SU VECCHI FILMATI QUINDI FAR PARTIRE IL FILMATO INTERESSATO


-----------------------------------------------------------------------------------------------------

                                           BLOG ROMOLO

AL BROD

2014-08-04

 

Eilàaa… Bongióren! O bonasìra, sl’è già basóra. Pomeriggio, per gli uomini “in lingua”.

​Basta dir brôd che’t sèint àl calór in dàl stàmegh (Basta dire brodo per sentire il calore nello stomaco). E, specie d’inverno, è un vero toccasana. Ma poi anche d’estate se dentro vi galleggiano i tortellini oppure i parpadlèin (quadrucci o quadretti) cùn i figadèin (frattaglie). E a proposito di Sua Maestà il tortellino, capita anche di trovarlo in ricette che fanno rabbrividire (come, ad esempio, la panna) ma anche non viene raccomandato il brodo di carne: e con quale carne. Per S.M.il tortellino è fondamentale! E po’ a-ghè-ànch i pasatèli (passatelli) una mnèstra bòuna e delichèda, adata, in particolèr, per chi-gà di problema de stàmmegh. La panèda, po’, l’è… la fin dàl mand!
​Nel ricordarvi che la traduzione in italiano di queste rime potrete trovarla sul sito web www.grgonlus.org eccovi

BRÔD
A strinê-i spunciòun ‘d galèina, / a cumprê dàl manz cùn l’òs, /
un pô ‘d càvva, dla testèina, / èl verdùr e dàl sèl gròs. //
Méssa sò dmànga matèina, / l’è la pgnàta co-i so udór, /
da s’ciumèr cùn la ramèina / e da bóier per tre ór. //
Dèint’r-àl-camb’r-e-sò p’r-èl-schèl, / àl prufóm àl-fa capìr /
cl’è-dè ‘d festa, cl’è Nadèl / e-in che mod te’t dév vistìr. //
Quèch dè préma, la pastèla / fata’d fiór tolt dàl cassòun,
da tirèr cùn la canèla / in-ùn bèl so-e-zò ‘d galòun, /
l’era stèda già druvèda: / una pert per i turtlèin, /
mèinter cl’etra, arotolèda, / per tajèr di parpadlèin. //
I turtlèin côt in dàl bròd? / La sô mort! La sô natura! /
Però-a-dêv restèr bei sòd / àl grustèin dla stricadùra. //
In dàl bròd, agh god sicura / ànch-el tajadlèini fini; /
E po’’l-ris cùn-l’ov ‘d-terdùra / in fundèini beli pini. //
L’è-per quàst che dop l’alàss, / po’-i-aròst e sóp’inglésa, /
a la sira, l’è-listàss / se la zzèina l’è-poch pésa. //
Ecco-alóra ‘l bròd bujèint / so ‘na ciòpa ‘d-pan tajèda, /
e furmài c’àl vin fundèint: / bona not! Cùn la panèda.

 

​Non saranno certamente molte le famiglie, àl giorno d’oggi, che “mettono su” la pentola, seppure a vapore, per fare il classico brodo domenicale; e di questo me ne dispiaccio. A dis Piròun:
​Nuéter, tót èl fest, a metàm sò la pgnàta e àt garantés che s’àn’gh-fóss brisa cl’udór lè àn né-m vistirév gnànch ed nóv e àn né-m farév brisa la berba.
​La festa l’è bela perché tót, da la testa a-i pè, da dèint’r-e-fóra ed cà, da-i-rumór e da-i udór c’às sèint… tót l’à da éser intunê… in alegria. Mè àm màt perfìn un poch d’aqua ‘d colonia dop fat la berba e dèint’r-a-la fàsa dàl capèl soquànti fuiini d’érba luigia (erba cedrina). E a vrév ànch dir a tót qui ch’i van sèimper via da cà, a la festa, per divertires… ed strichères intór’n-a-la tèvla.

 
Powered by CMSimpleRealBlog

GRG Onlus - Iscr. Reg. Volontariato di Modena Det. n. 183 del 18/10/1999 - CF 92014000365 Realizzazione sito web da V.Milani-M.Bonetti con il sostegno del Centro Servizi per il Volontariato di Modena

Powered by CMSimple | Template by CMSimple | Login