GRG GRUPPO RESURRECTION GARDEN

Sei qui:   HOME

HOME

                            

La nostra Associazione GRG Gruppo ResurrectionGarden è nata nel 1991 da un’idea del Presidente Romolo Levoni. Si cominciò a lavorare, scegliendo di aiutare ibambini africani, tramite i Padri della “Consolata Missionaries” che operano in quelle terre sin dal lontano 1902. Dal 1999 siamo un’Associazione di Volontariato O.N.L.U.S. regolarmente registrata. Abbiamo due sedi, una a Lama Mocogno ed una a Castelnuovo Rangone. Come riportato sui nostri dépliants “ Noi LAVORIAMO GRATUITAMENTE, Voi OFFRITE LIBERAMENTE. Il tutto va INTERAMENTE e DIRETTAMENTE a Loro”.Frequentiamo Fiere, Sagre e Manifestazioni, anche con il nostro mulino ad acqua offrendo prodotti esclusivi ma, soprattutto, proponendoadozioni a distanza. La nostra maggior forza e garanzia sono, in ogni caso, i Missionari della Consolata in Kenya, i quali offrono certezze ed esperienze davvero uniche.

Da vent’anni ripetiamo nei nostri dèpliants

Tutti i bambini debbono poter diventare Cittadini del mondo là nella loro terra.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PER QUALSIASI INFORMAZIONE TELEFONARE A SOTERO TEL.3204386142 O VALTER TEL.3394043116 OPPURE NADIA TEL.3409022184

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

“ Continua presso la F.Y.U. e presso la  Mutuini Educational Centre il Progetto della Scuola di Computer,reso possibile grazie all’aiuto del G.R.G., come potete vedere nella sezione COSA FACCIAMO – COSA ABBIAMO FATTO di questo sito.Premesso che queste scuole sono aperte anche a ragazzi non sostenuti dal G.R.G. o attraverso adozioni,potete consultare i risultati della Scuola di computer nella sezione Pagelle
 
-----------------------------------------------------------------------------------------

                            Cambio programma Gita a Firenze

La gita a Firenze già programmata per il giorno 4 Maggio 2019,sarà anticipata al giorno 27 aprile.

La partenza è prevista per le ore 8 da Pavullo(stazione autocorriere) e alle ore 9 da Castelnuovo Rangone(Chiesa Parrocchiale) per arrivare,dopo una sosta in autogrill da Emilio verso mezzogiorno.

Pomeriggio faremo visita ad un oleificio e cantina nelle prossimità,per poi rientrare,volendo si può fare una sosta a Barberino del Mugello presso il nuovo centro commerciale e poi direttamente per casa.

La spesa sarà di € 55,00 a persona,che è comprensiva del viaggio e del pranzo.

Chi intende partecipare è pregato gentilmente di dare conferma a Sotero(3204386142) o Walter (3394043116) o Claudia(340669404)

           Calendario manifestazioni G.R.G.2018   

 6 Aprile : Cena sociale presso l’Oratorio Parrocchiale con assemblea di   bilancio e rinnovo cariche


 27 Aprile : Gita a Firenze a trovare l’amico Emilio con visita al borgo storico di San Gemignano

 1 e 2 Giugno: Fiera di Castelnuovo con Mulino

 16 Giugno : Festa della Maniatta,presso i treppi ruzzolone a Lama Mocogno

 Dal 18 al 27 Giugno un gruppo sarà in Kenia   per il 25° del  Resurrection Garden

 3 e 4 Agosto :Festa della Trebbiatura a Lama Mocogno

 11 e 12 Agosto: Fiera di Serramazzoni

 1 Settembre : Festa della Crescentina a Pavullo

 8 Settembre : Festa della Madonna a Castelnuovo Rangone

 5 e 6 Ottobre: Festa del Parmigiano Reggiano a Lama Mocogno

 27 Ottobre: Festa della Castagna a Montecreto

 9 Novembre :Cena d’autunno con lo Chef Emilio presso Oratorio Parrocchiale

 30/11 e 1 Dicembre:Festa dello Zampone

 (Il 30/11 ricordo di Romolo e cena con prodotti Tipici)

 (Il 1 dicembre gnocco e crescentine in piazza)

 6 Dicembre: S.S.Messa a suffragio di Romolo nell’anniversario della morte, 

 alle ore 19 a   Castelfranco

         

 Alcune date potrebbero subire spostamenti,verrete informati al momento.

 Saremo presenti ad alcuni mercatini a Castelnuovo R.,ma attualmente non conosciamo le date.

          

ABBIAMO INSERITO LA VOCE ARCHIVIO DOVE METTIAMO I VECCHI FILMATI TOLTI DALLA HOME PAGE, CHI FOSSE INTERESSATO A RIVEDERE UN VECCHIO FILMATO, BASTA ANDARE DENTRO ARCHIVIO, CLICCARE SU VECCHI FILMATI QUINDI FAR PARTIRE IL FILMATO INTERESSATO

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

                                           BLOG ROMOLO

I RAGAZO

2014-03-26

 

Eilàaa… bongióren! O bonasìra s’lè già basôra. Pomeriggio, per gli uomini “in lingua”.

“I ragazô”, v’in sîv acòrt?… In ghèin piò! Ièin sparî… ( “i ragazzi” , ve ne siete accorti?

…Non esistono più! Sono scomparsi… Magari, fóssla una bàla… Invece l’è propria-achsè! E ne

parlavo col solito Piròun.

E lui: …mo àl sèt che a pensèregh bèin èt ghê ragiòun! (ma lo sai che a pensarci bene hai

ragione!)… L’èter dè, mé nóra, la’n’és sintiva brisa bèin ( l’altro giorno, mia nuora, non stava bene)

e sicóme Délmo l’era via, la m’à dmandê s’andèva a tór àl ragazól da scóla.(mi ha chiesto di

andare alla scuola a prendere il ragazzo) Perbàco… àgh vàgh! …(ci vado) Préma ‘d rivèr là, àm

sun duvû fermèr perché a gh’era un Vigil cl’aviva fermê àl tràfich (prima di giungervi ho dovuto

fermarmi) per via, mè a cràd, d’un incidèint dato che èl màchin egliéren méssi per tót i vérs ( le

macchine in sosta disordinata) e i sunèven anch al classon tan che mè àn gla caveva gnànch a pasèr

cùn la bici… (tanto che io non ce la facevo ad avanzare con la bicicletta).

Piàn-piàn, come Dio l’à vlû, eglièin partidi tóti ( poi, come Dio ha voluto, sono partite tutte)

e cùn soquànti pedalèd (con alcune pedalate) a sun arivê davanti a-la scóla (sono arrivato davanti

alla scuola). Insangiutî…(singhiozzante…) cùn d’fiànch la bidèla cla’l tgnìva per màn (con al suo

fianco la bidella che lo teneva per mano), agh’éra Mirko: mê anvô (c’era Mirko: mio nipote).

Daperlò… come un can! (Tutto solo.. come un cane!). Al’ò carghê sóvra l’àsa ed la bici (l’ò fatto

sedere sopra la tavoletta di legno della bicicletta) e fra-àl só sangiótt e-àl mê magòun a-lò purtê a

cà (e tra i suoi singulti e la mia nascosta afflizione l’ò portato a casa) E l’è steda, quàsta, óna dèl

piò bróti giurnèd ed la mê vétta.

Lo capisco, amico mio, e me ne dispiaccio ma… non te la devi prendere. Quel tuo nipotino

seduto sull’ascia della tua spicciola àl posto della lataróla dàl lat, resterà un indelebile e prezioso

ricordo per il tuo bambino. I “suv” sui quali, forse, sono saliti i suoi compagni di scuola, saranno

presto dimenticati e superati, la tua bici, no.

Et ghê ragiòun. Mirko àl gà avû un’esperièinza che chi èter in g’avràn mai… Mo… vàdet,

Momo, cùm-èt giv tè… ièin i ragazô insàm… in brànch… chi èin sparî…(sono, come dicevi, i

bambini assieme… a frotte… che sono scomparsi) Quànd a sunèva la campanèla e a gnìven fóra

da scóla (quando suonava la campanella e uscivamo da scuola) l’era come avér tirê una butéglia

ed lambrósch! Via àl sóvver…e tót nuèter a córrer… saltèr… urlèr… come spóma fràsca e

profumèda… (era come aver stappato una bottiglia di lambrusco! Via il tappo e tutti a correre…

saltare… gridare… proprio come spuma fresca e profumata).

Ed anche, aggiungo io, non vi sono più frotte di bambini che corrono e giocano a

nascondino per le vie, nelle piazze…fra la gente… fra gli adulti che pure calciavano , assieme a

loro, quella palla di pezza legata con corde… E men che meno vedrai i bambini dell’asilo, col

grembiulino, accompagnare un funerale dalla chiesa al cimitero. E così prendevano parte all’intero

arco di vita della comunità della quale si sentivano ed erano partecipi.

E Piròun: e po’ a-aiutèven in tót i lavór i noster genitór e i nòn imparànd ànch a cultivèr i

ort e argóier la fruta… menga sól a magnèrla…(noi li aiutavamo imparando anche a coltivare

l’orto e a raccogliere la frutta e non solamente a mangiarla…) Anch perché, lór, i gìven che nuèter

a duvìven éser àl bastòun ed la sô vciàia…(Anche perché, loro, dicevano che noi dovevamo essere

il bastone della loro vecchiaia).

Beh… a gh’éra ‘na volta… a gh’éra ‘na volta…(Beh… c’era una volta… c’era una volta…)

 
Powered by CMSimpleRealBlog

GRG Onlus - Iscr. Reg. Volontariato di Modena Det. n. 183 del 18/10/1999 - CF 92014000365 Realizzazione sito web da V.Milani-M.Bonetti con il sostegno del Centro Servizi per il Volontariato di Modena

Powered by CMSimple | Template by CMSimple | Login