GRG GRUPPO RESURRECTION GARDEN

HOME

        

                    

La nostra Associazione GRG Gruppo ResurrectionGarden è nata nel 1991 da un’idea del Presidente Romolo Levoni. Si cominciò a lavorare, scegliendo di aiutare ibambini africani, tramite i Padri della “Consolata Missionaries” che operano in quelle terre sin dal lontano 1902. Dal 1999 siamo un’Associazione di Volontariato O.N.L.U.S. regolarmente registrata. Abbiamo due sedi, una a Lama Mocogno ed una a Castelnuovo Rangone. Come riportato sui nostri dépliants “ Noi LAVORIAMO GRATUITAMENTE, Voi OFFRITE LIBERAMENTE. Il tutto va INTERAMENTE e DIRETTAMENTE a Loro”.Frequentiamo Fiere, Sagre e Manifestazioni, anche con il nostro mulino ad acqua offrendo prodotti esclusivi ma, soprattutto, proponendoadozioni a distanza. La nostra maggior forza e garanzia sono, in ogni caso, i Missionari della Consolata in Kenya, i quali offrono certezze ed esperienze davvero uniche.

Da vent’anni ripetiamo nei nostri dèpliants

Tutti i bambini debbono poter diventare Cittadini del mondo là nella loro terra.

-------------------------------------------------------------------------------------

PER QUALSIASI INFORMAZIONE TELEFONARE A SOTERO TEL.3204386142 O VALTER TEL.3394043116 OPPURE NADIA TEL.3409022184

-------------------------------------------------------------------------------------

 

“ Continua presso la F.Y.U. e presso la  Mutuini Educational Centre il Progetto della Scuola di Computer,reso possibile grazie all’aiuto del G.R.G., come potete vedere nella sezione COSA FACCIAMO – COSA ABBIAMO FATTO di questo sito.Premesso che queste scuole sono aperte anche a ragazzi non sostenuti dal G.R.G. o attraverso adozioni,potete consultare i risultati della Scuola di computer nella sezione Pagelle
------------------------------------------------------------------------------------
                                                                                  
ABBIAMO INSERITO IN FOTOGALLERIA
FESTA MANYATTA 2019
                               
------------------------------------------------------------------------------------ 

ED SHEERAN - PERFECT

 

                            Cambio programma Gita a Firenze

La gita a Firenze già programmata per il giorno 4 Maggio 2019,sarà anticipata al giorno 27 aprile.

La partenza è prevista per le ore 8 da Pavullo(stazione autocorriere) e alle ore 9 da Castelnuovo Rangone(Chiesa Parrocchiale) per arrivare,dopo una sosta in autogrill da Emilio verso mezzogiorno.

Pomeriggio faremo visita ad un oleificio e cantina nelle prossimità,per poi rientrare,volendo si può fare una sosta a Barberino del Mugello presso il nuovo centro commerciale e poi direttamente per casa.

La spesa sarà di € 55,00 a persona,che è comprensiva del viaggio e del pranzo.

Chi intende partecipare è pregato gentilmente di dare conferma a Sotero(3204386142) o Walter (3394043116) o Claudia(340669404)

                 Calendario manifestazioni G.R.G.2019   

Dal 18 al 27 Giugno un gruppo sarà in Kenia  

per il 25° del  Resurrection Garden

 

 3 e 4 Agosto :Festa della Trebbiatura a Lama Mocogno

 11 e 12 Agosto: Fiera di Serramazzoni

 1 Settembre : Festa della Crescentina a Pavullo

 8 Settembre : Festa della Madonna a Castelnuovo Rangone

 5 e 6 Ottobre: Festa del Parmigiano Reggiano a Lama Mocogno

 27 Ottobre: Festa della Castagna a Montecreto

 9 Novembre :Cena d’autunno con lo Chef Emilio presso Oratorio Parrocchiale

 30/11 e 1 Dicembre:Festa dello Zampone

 (Il 30/11 ricordo di Romolo e cena con prodotti Tipici)

 (Il 1 dicembre gnocco e crescentine in piazza)

 6 Dicembre: S.S.Messa a suffragio di Romolo nell’anniversario della morte, 

 alle ore 19 a Castelnuovo

         

 Alcune date potrebbero subire spostamenti,verrete informati al momento.

 Saremo presenti ad alcuni mercatini a Castelnuovo R.,ma attualmente non conosciamo le date.

 

ABBIAMO INSERITO LA VOCE ARCHIVIO DOVE METTIAMO I VECCHI FILMATI TOLTI DALLA HOME PAGE, CHI FOSSE INTERESSATO A RIVEDERE UN VECCHIO FILMATO, BASTA ANDARE DENTRO ARCHIVIO, CLICCARE SU VECCHI FILMATI QUINDI FAR PARTIRE IL FILMATO INTERESSATO

 

 

I GIRASOLI - BAMBINI

 

 


LA BÙSA

2015-05-10

Eilàaa…Bongióren! O bonasìra, sl’è già basôra. Pomeriggio, per gli uomini “in lingua”.

Nutézia brótta e piò che despiasùda: “annega nel sottopassaggio allagato”. Siccome mè àn

sun brisa un giornalésta mo un ech léz àl giornèl, àl problema “chi… dove… perché” l’è ‘ na cosa

véra mo che l’àn me riguarda brisa.

Tacàm alóra còl vocabolari c’àl dis: “ a ghè onna bùsa (c’è un errore, un grossolano

equivoco) ma po’, lè, in strèda, la busa la-gh’éra dabòun e… pina d’aqua… e lò, puvràtt, àl ghè

finî dèinter e, purtròp, l’è mort: andghèe. Achsè i-àn détt.

Lèter gióren an’ò descórs cùn Piròun e con mia grande sorpresa mi ha raccontato di averne

avuto notizia da Armandèin il quale conosceva quella persona. Al chè gli ho chiesto: ma com’è

stato? Come mai?... Cosa ti ha raccontato Armandèin? E lui:

Mo…L’è ùn sit (luogo) piotòst in campagna e… igh-avìven méss anch di cavalàtt de

sfrìsia…(cavalletti di Frisia) chi bianch e rass… sia prémma che arèint (vicini) a-al sàtt-pasàg

perché del volt agh vin ‘na busa d’aqua pericolosa e quànd l’è gnùda sò ‘na spàna o dô (un paio di

spanne) agh’è una pòumpa elettrica cùn anch la dinamo cla-la-vóda. Beh… senonchè la pòumpa…

àl compresór… e via-via i-avrénn rubê incòsa e achsè…edl’aqua agh-e-n’éra un bel poch… e

insàma… àl ghè armès dèinter e-al s’è andghê.

Achsè almeno aiò capî mè… Comunque… secànd mè l’éra méi che ‘na tràpla (trappola)

achsè i l’avéssen srèda! Perché chisà quanti etri volt, magari in èter post, iàn spustê i cavalàtt per

andèr dedlà da un fussadlèin (piccolo fossato) turnandghi pò a matter subétt dop…Al’ò fat anca

mè cùn la spicciola… E quanti volt è capitê che is’éren descurdê ed tirèr via i segnê dop che-i-

avìven finî i lavór…

Eh sì… è vero, caro Piròun. I segnali, però, vanno rispettati e non possiamo violarli

supponendo una negligenza dell’autorità o dell’incaricato preposto.

Àl capéss… aiò capî… mo quànd, per esèimpi, et tróv un lìmit ed zinch o dés chilòmeter ed

velocitê e dop… sòia mè… un chilòmeter et vàd c’àn-ghè nisóni ragiòun… forse un quechidùn àl

pól pensèr anch ed “pugièr” (riporre) i segnê in-dàl fòss…

Sì… sì… però le ragioni potrebbero essere diverse e incomprensibili per chi viaggia ma

concrete, per esempio, per terreni franosi o sassosi al di fuori della carreggiata…

Va beh… va beh… mo anch in càl ches lè cusa gh’èintra?…Per esèimpi… quànd et tróv chi

cartê cùn scrétt “caduta massi”… ( che mè, gàggio, simpliziàn, a cherdìva c’àl fóss àl post in d’a-

caschè e-a-murè certo Mazzi…) Quànd però im-l’àn spieghê, beh… alóra aiò détt: s-l’è vera che

a prév gnir zò di sasòun… di giaròun achsè gròss da cupèr un quechidùn, a srév méi srèr la srèda!

Andèr piàn o fort, o anch stèr atèinti… àn còunta un c.z !

Sì. Ma il masso potrebbe essere lì sulla sede stradale …

Sèh!!... Cùn l’educaziòun dàl dè d’incô?! …S’àl le cèintra… àl sèra butéga (e cioè muore)

e s’àl-gà la furtuna de schivérel, àl tira drétt perché s’àl-s-férma igh sèlten magari adòs e s’àn-gà-

brisa àl giubèin fosforescèint… l’è colpa sô…

Àl set s’a-ghè?... Àl set s’at dégh? … L’è-méi andèr per una streda sèinza segnê anch sl’è

pina ed busi!

Bravo Piròun!

 
Powered by CMSimpleRealBlog
Powered by |

Template: ge-webdesign.de| GRG Onlus - Iscr. Reg. Volontariato di Modena Det. n. 183 del 18/10/1999 - CF 92014000365 Realizzazione sito web da V.Milani-M.Bonetti con il sostegno del Centro Servizi per il Volontariato di Modena

html| css| Login