GRG GRUPPO RESURRECTION GARDEN

HOME

        

                    

La nostra Associazione GRG Gruppo ResurrectionGarden è nata nel 1991 da un’idea del Presidente Romolo Levoni. Si cominciò a lavorare, scegliendo di aiutare ibambini africani, tramite i Padri della “Consolata Missionaries” che operano in quelle terre sin dal lontano 1902. Dal 1999 siamo un’Associazione di Volontariato O.N.L.U.S. regolarmente registrata. Abbiamo due sedi, una a Lama Mocogno ed una a Castelnuovo Rangone. Come riportato sui nostri dépliants “ Noi LAVORIAMO GRATUITAMENTE, Voi OFFRITE LIBERAMENTE. Il tutto va INTERAMENTE e DIRETTAMENTE a Loro”.Frequentiamo Fiere, Sagre e Manifestazioni, anche con il nostro mulino ad acqua offrendo prodotti esclusivi ma, soprattutto, proponendoadozioni a distanza. La nostra maggior forza e garanzia sono, in ogni caso, i Missionari della Consolata in Kenya, i quali offrono certezze ed esperienze davvero uniche.

Da vent’anni ripetiamo nei nostri dèpliants

Tutti i bambini debbono poter diventare Cittadini del mondo là nella loro terra.

-------------------------------------------------------------------------------------

PER QUALSIASI INFORMAZIONE TELEFONARE A SOTERO TEL.3204386142 O VALTER TEL.3394043116 OPPURE NADIA TEL.3409022184

-------------------------------------------------------------------------------------

 

“ Continua presso la F.Y.U. e presso la  Mutuini Educational Centre il Progetto della Scuola di Computer,reso possibile grazie all’aiuto del G.R.G., come potete vedere nella sezione COSA FACCIAMO – COSA ABBIAMO FATTO di questo sito.Premesso che queste scuole sono aperte anche a ragazzi non sostenuti dal G.R.G. o attraverso adozioni,potete consultare i risultati della Scuola di computer nella sezione Pagelle
------------------------------------------------------------------------------------
                                                                                  
ABBIAMO INSERITO IN FOTOGALLERIA
FESTA MANYATTA 2019
                               
------------------------------------------------------------------------------------ 

ED SHEERAN - PERFECT

 

                            Cambio programma Gita a Firenze

La gita a Firenze già programmata per il giorno 4 Maggio 2019,sarà anticipata al giorno 27 aprile.

La partenza è prevista per le ore 8 da Pavullo(stazione autocorriere) e alle ore 9 da Castelnuovo Rangone(Chiesa Parrocchiale) per arrivare,dopo una sosta in autogrill da Emilio verso mezzogiorno.

Pomeriggio faremo visita ad un oleificio e cantina nelle prossimità,per poi rientrare,volendo si può fare una sosta a Barberino del Mugello presso il nuovo centro commerciale e poi direttamente per casa.

La spesa sarà di € 55,00 a persona,che è comprensiva del viaggio e del pranzo.

Chi intende partecipare è pregato gentilmente di dare conferma a Sotero(3204386142) o Walter (3394043116) o Claudia(340669404)

                 Calendario manifestazioni G.R.G.2019   

Dal 18 al 27 Giugno un gruppo sarà in Kenia  

per il 25° del  Resurrection Garden

 

 3 e 4 Agosto :Festa della Trebbiatura a Lama Mocogno

 11 e 12 Agosto: Fiera di Serramazzoni

 1 Settembre : Festa della Crescentina a Pavullo

 8 Settembre : Festa della Madonna a Castelnuovo Rangone

 5 e 6 Ottobre: Festa del Parmigiano Reggiano a Lama Mocogno

 27 Ottobre: Festa della Castagna a Montecreto

 9 Novembre :Cena d’autunno con lo Chef Emilio presso Oratorio Parrocchiale

 30/11 e 1 Dicembre:Festa dello Zampone

 (Il 30/11 ricordo di Romolo e cena con prodotti Tipici)

 (Il 1 dicembre gnocco e crescentine in piazza)

 6 Dicembre: S.S.Messa a suffragio di Romolo nell’anniversario della morte, 

 alle ore 19 a Castelnuovo

         

 Alcune date potrebbero subire spostamenti,verrete informati al momento.

 Saremo presenti ad alcuni mercatini a Castelnuovo R.,ma attualmente non conosciamo le date.

 

ABBIAMO INSERITO LA VOCE ARCHIVIO DOVE METTIAMO I VECCHI FILMATI TOLTI DALLA HOME PAGE, CHI FOSSE INTERESSATO A RIVEDERE UN VECCHIO FILMATO, BASTA ANDARE DENTRO ARCHIVIO, CLICCARE SU VECCHI FILMATI QUINDI FAR PARTIRE IL FILMATO INTERESSATO

 

 

I GIRASOLI - BAMBINI

 

 


Dài! Matéo…dài! (du)

2015-03-07
Eilàaa… Bongióren! O bonasìra, sl’è già basôra. Pomeriggio, per gli uomini “in lingua”.

Un an fa ( Gazzetta di Modena 01/03/2014) aiò scrét “Dai! Matéo… dài!” investendo, se così si può dire, su Matteo Renzi. E lo fece Piròun, irrompendo sulla pubblica Piazza dopo averlo fatto anche con Papa Francesco. Fin troppo facile e anche presuntuoso dire c’àl g’aviva ciapê in quanto la rottamazione sembra quasi del tutto completata (Bersani e C. permettendo). Alóra àg fò Tugnòun (v’arcurdèv?) c’àl perdè i sbafi mèinter qui ed D’Alema ièin dvintê piò sutìl… quesi invisìbil. Di èter i biàsen un cevingùm sèimper piò amèr.
Piròun, naturalmeint, l’è piò che cuntèint però l’è imbraghê fin sàta-al lasèini (arrabbiato fin sotto le ascelle) perché, àl dis, igh-l’àn-ségh (ce l’ànno con lui). E così si esprime:
Mo… s’àgh gnéss un-azidèint… mo… s’à da vàder… s’à da sèinter…bambòz chi-àn guernê fin-a-iér, i-àl critichen e-i-l’ofànden ménga perché àl fa di quê … mo perché àl li fa divérs ed quàl chi vrén fer lór. Mo perché àn l’àni fat! A dégh mè. Perché-àn l’ani fat?! L’è fin trop fàcil rispàndregh: … Perché in savìven brisa fèrel… perché in vlìven brisa fèrel… Perché in vint’an in-n’àn-mai cambiê gnint… perché àl so interèsi l’era quàl d’an cambièr grint!
E po’ a-ghè ànch di eter quê da dir. Qui ed l’oposiziòun ièin sèimper, piò-o-meno, èl stessi ghégn (salvo i fiô ed càl còmch lè che po’ i scàpen via piàn-piàn). E vàdder Renzi, cùn ùn brànch ed zuvnót e beli ragàzi c’àl descàrren ànch do-o-tre léngui… ièin invidiós. E l’invéddia, cùm’aiò sèimper détt, l’è la piò bróta bèstia c’a-se-gh-sia!
E bravo Piròun! T’e descórs in ‘na manéra achsè tranquéla e sicura c’àn-n’avrév mai cherdû… E lui, di rimando: Perché eglièin cosi séri… e po’ anch perché Matéo Renzi àn-n’è mai volghèr. Ménga come càl ragazèl lè… ed la Lega… Salvarani…cl’è nóv come ‘na spìciola Bùrtel (vecchia bicicletta del rigattiere Bùrtel) … c’àl fa propaganda cùn del maiàtti chi ciamen flépi (felpe) c’àl cambia in di post in duv’al và. E a Ràma, tànt per dir, l’iva scrétt dapertótt “Renzi a casa”. Una nuvitê… c’la póza piò d’un scarpòun d’Alpèin…E tót lè davanti, cùn del bandéri ed tóti èl fata. Ànch cùn la ghégna ed Mussolini: àl Duce. Vlìv mo dir? … la nuvitê… Forse per lò…forse perché al fasìsem àn l’à brisa cgnusû… Mo chi èter c’àl g’aviva lè’d-fianch i-àl saviven, e come!
Mè, intànt, a dégh che la libertê la và bèin mo egli-ofés e la schifàza no.
E po’, Renzi àl s’ciama Matèo mo àn n’è brisa Sant e, secànd mè, àl stà anch atèinti dà-nn’àl-dvintèr…perché in dàl mer ed la politica di pàss-can agh-né a véta. Anch cùn l’eleziòun ed Matarèla, per esèimpi, l’è ste svélt e fùreb piò che chi èter ch-is’èin impantanê in-dl’aqua cièra… E po’ l’era Carnevèl e ogn i schérz l’éra lècit…E po’ a-ghè ùn fat da dir: Matarèla l’è andê bèin a tótt e quindi i avrén duvû aplaudìrel, Renzi, menga dìregh edl’imbruiòun. Mè a dégh invece che quàst àl gà un sól nàmm: invédia! Sól invédia!
E per via ed mandèrel a cà, Renzi àl-gh-và ed sicùr anch perché s’al gà tri fiô e i so “còumpit” a vól dir c’àl li sà fer. E po’, l’à bele détt che quànd à srà àl mumèint àl taiarà l’àngol (se ne andrà). E mè àgh cràd! Achsè cùm-a-cràd che lò e Pepa Franzàsch i-sìen stê mandê da un “quechidùn”.
Piròun, lo sappiamo, è uomo che non prende molte curve ma qui non mi sembra che sia andato fuori strada. La schiettezza, poi, è merce rara di questi tempi… per cui gli dico grazie.

 
Powered by CMSimpleRealBlog
Powered by |

Template: ge-webdesign.de| GRG Onlus - Iscr. Reg. Volontariato di Modena Det. n. 183 del 18/10/1999 - CF 92014000365 Realizzazione sito web da V.Milani-M.Bonetti con il sostegno del Centro Servizi per il Volontariato di Modena

html| css| Login