GRG GRUPPO RESURRECTION GARDEN

Sei qui:   HOME

HOME

                            

La nostra Associazione GRG Gruppo ResurrectionGarden è nata nel 1991 da un’idea del Presidente Romolo Levoni. Si cominciò a lavorare, scegliendo di aiutare ibambini africani, tramite i Padri della “Consolata Missionaries” che operano in quelle terre sin dal lontano 1902. Dal 1999 siamo un’Associazione di Volontariato O.N.L.U.S. regolarmente registrata. Abbiamo due sedi, una a Lama Mocogno ed una a Castelnuovo Rangone. Come riportato sui nostri dépliants “ Noi LAVORIAMO GRATUITAMENTE, Voi OFFRITE LIBERAMENTE. Il tutto va INTERAMENTE e DIRETTAMENTE a Loro”.Frequentiamo Fiere, Sagre e Manifestazioni, anche con il nostro mulino ad acqua offrendo prodotti esclusivi ma, soprattutto, proponendoadozioni a distanza. La nostra maggior forza e garanzia sono, in ogni caso, i Missionari della Consolata in Kenya, i quali offrono certezze ed esperienze davvero uniche.

Da vent’anni ripetiamo nei nostri dèpliants

Tutti i bambini debbono poter diventare Cittadini del mondo là nella loro terra.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PER QUALSIASI INFORMAZIONE TELEFONARE A SOTERO TEL.3204386142 O VALTER TEL.3394043116 OPPURE NADIA TEL.3409022184

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

“ Continua presso la F.Y.U. e presso la  Mutuini Educational Centre il Progetto della Scuola di Computer,reso possibile grazie all’aiuto del G.R.G., come potete vedere nella sezione COSA FACCIAMO – COSA ABBIAMO FATTO di questo sito.Premesso che queste scuole sono aperte anche a ragazzi non sostenuti dal G.R.G. o attraverso adozioni,potete consultare i risultati della Scuola di computer nella sezione Pagelle
 
-----------------------------------------------------------------------------------------

                            Cambio programma Gita a Firenze

La gita a Firenze già programmata per il giorno 4 Maggio 2019,sarà anticipata al giorno 27 aprile.

La partenza è prevista per le ore 8 da Pavullo(stazione autocorriere) e alle ore 9 da Castelnuovo Rangone(Chiesa Parrocchiale) per arrivare,dopo una sosta in autogrill da Emilio verso mezzogiorno.

Pomeriggio faremo visita ad un oleificio e cantina nelle prossimità,per poi rientrare,volendo si può fare una sosta a Barberino del Mugello presso il nuovo centro commerciale e poi direttamente per casa.

La spesa sarà di € 55,00 a persona,che è comprensiva del viaggio e del pranzo.

Chi intende partecipare è pregato gentilmente di dare conferma a Sotero(3204386142) o Walter (3394043116) o Claudia(340669404)

           Calendario manifestazioni G.R.G.2018   

 6 Aprile : Cena sociale presso l’Oratorio Parrocchiale con assemblea di   bilancio e rinnovo cariche


 27 Aprile : Gita a Firenze a trovare l’amico Emilio con visita al borgo storico di San Gemignano

 1 e 2 Giugno: Fiera di Castelnuovo con Mulino

 16 Giugno : Festa della Maniatta,presso i treppi ruzzolone a Lama Mocogno

 Dal 18 al 27 Giugno un gruppo sarà in Kenia   per il 25° del  Resurrection Garden

 3 e 4 Agosto :Festa della Trebbiatura a Lama Mocogno

 11 e 12 Agosto: Fiera di Serramazzoni

 1 Settembre : Festa della Crescentina a Pavullo

 8 Settembre : Festa della Madonna a Castelnuovo Rangone

 5 e 6 Ottobre: Festa del Parmigiano Reggiano a Lama Mocogno

 27 Ottobre: Festa della Castagna a Montecreto

 9 Novembre :Cena d’autunno con lo Chef Emilio presso Oratorio Parrocchiale

 30/11 e 1 Dicembre:Festa dello Zampone

 (Il 30/11 ricordo di Romolo e cena con prodotti Tipici)

 (Il 1 dicembre gnocco e crescentine in piazza)

 6 Dicembre: S.S.Messa a suffragio di Romolo nell’anniversario della morte, 

 alle ore 19 a   Castelfranco

         

 Alcune date potrebbero subire spostamenti,verrete informati al momento.

 Saremo presenti ad alcuni mercatini a Castelnuovo R.,ma attualmente non conosciamo le date.

          

ABBIAMO INSERITO LA VOCE ARCHIVIO DOVE METTIAMO I VECCHI FILMATI TOLTI DALLA HOME PAGE, CHI FOSSE INTERESSATO A RIVEDERE UN VECCHIO FILMATO, BASTA ANDARE DENTRO ARCHIVIO, CLICCARE SU VECCHI FILMATI QUINDI FAR PARTIRE IL FILMATO INTERESSATO

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

                                           BLOG ROMOLO

CARNEVÈL

2015-02-20

Eilàaa... Bongióren! O bonasìra, sl’è già basôra. Pomeriggio, per gli uomini “in lingua”.

A v’ò da dir (debbo dirvi) che quasta l’è ‘na bruntlèda “stoumpabûs” (tappabuchi).

A-i da savér (dovete sapere) che sàbet set fevrèr domélaquèndes (sabato 07/02/2015) in dla

Gazatta ed Modna (qualla ed chèrta... “la mama” ) in-n’àn brisa psû publichèr àl 4° e 5°

Cmandamèint ed “Piròun e Benigni” e quindi i-àl fan (achsè i-m’àn détt) incô. Ecco perché aiò

pensê bèin ed mandèr a qualla “lettronica” (così definisce Piròun quella web o Blog che-dir-si-
voglia) cla “bruntladèina chè.

Descàrrer dàl Carnevèl han n’è po’ menga un quèl da gnìnt! A srév abàsta tachèr da quàl

ed Rio de Janéiro, Venezia, San Remo, Zèint ed Frera e via-via in tótt àl mand. La tradiziòun ed

Carnevèl l’è vècia come e forse ànch depiò ed la Quarésma. Basta andèr a vàdder in di lébber.

I amm ed ‘na volta i lavurèven tótt i gióren; po’ cùm-aiàm vést in dàl térz Cmandamèint, Mosè l’à

scrétt che dop sê gióren bisègna arpunsèren un. Che po’, nuèter, ag’avàm zuntê tóti èl fest, festèini

e festòun, durànt l’an che tótt a tgnusàmm.

E forse l’è anch per quàst che àl Carnevèl l’è dvintê una festa tótt l’an... (confermato dal

detto “Àl dè d’incó l’è sèimper carnevèl” ossia “al giorno d’oggi è sempre carnevale”) e quindi...

Cantanapoli! ... cum- a- dis Piròun. Il quale continua osservando:

Nuèter a feven Carnevèl perché dop a-gh’era la Quarésma. (noi facevamo il carnevale

perché dopo c’era la Quaresima.) E àl détt “lang come la Quarésma” (lungo come la Quaresima)

l’éra perché i sacrifézi e i fiuràtt c’a fèven (i fioretti religiosi riguardavano soprattutto le cose

voluttuarie o piacevoli della vita come il fumo, il cibo, il bere alcolici, le donne...eccetera) in

finiven mai...E alóra, èl stmàn préma (le settimane precedenti) agh dèven dèinter a bèstia! (ne

facevamo una buona scorta). E alóra... mè a giustarév àl détt che “àl dè d’incó l’è sèimper

carnevèl... e quarésma”.

Infàti, incó, l’è tótt un fricandò (un gran pasticcio) e àt dirò che, secànd mè, eglièin (sono)

depiò èl cosi bróti che quili bèli... Carnevèl àl ghè piò che èter quànd a capita di quê chi sàmbren

impusìbil... gnànch da cràdder... e invece ièin vera! Quànti volt a giàm ed ‘na cosa o-ed-cl’etra...

mo no... mo dài... l’è-un schérz... i àl fan per scherzèr...E invece? No. L’è propria achsè!

Guerda, per esèimpi a Ràma. La Capitèl!... Di Vigil chi andrénn Vigilê... di controlór chi

andrénn controlê...E... in Parlamèint... Àl srà bèin stê ùn bel schérz quàl che Renzi l’à fat a

Berluscòun! ...Va beh che in càl chès chè aiéren ànch ed Carnevél e quindi... un àl duvìva stèr

al’oc... (fare attenzione) perché i-al dìsen anch in italiàn che “per Carnevale ogni scherzo vale” e

Renzi ch-l’è un maledàtt tuscàn àl g’avrà forse pensê... Vliv mo dir? ...

E non posso chiudere questa “brontolatina” senza inviare un saluto a Sandròun Paviròun dal

Bosch ed Satta da Modna. E lo faccio con questi due detti della tradizione Geminiana:

Quànd àl pèder àl fa Carnevèl àl fiól àl fa Quarésma. (Quando il padre fa Carnevale, il

figlio fa Quaresima).

Nadèl e Pasqua a cà di tô / A Capdàn da chi et t’imbat / A Carnevèl a cà di mat ( Natale e

Pasqua a casa dei tuoi / A Capodanno dove t’imbatti / A Carnevale a casa dei matti).

Nona, chèr amìgh, nona. (Antico saluto modenese)

.

 
Powered by CMSimpleRealBlog

GRG Onlus - Iscr. Reg. Volontariato di Modena Det. n. 183 del 18/10/1999 - CF 92014000365 Realizzazione sito web da V.Milani-M.Bonetti con il sostegno del Centro Servizi per il Volontariato di Modena

Powered by CMSimple | Template by CMSimple | Login